Test Management in Excel

Nella fase di preparazione e successiva esecuzione del software test, è indispensabile dotarsi di uno strumento che permetta principalmente di tenere traccia dei:

  1. Requisiti da testare
  2. Test associati ai requisiti
  3. Anomalie rilevate nell’esecuzione dei test.

In particolare, risulta molto utile conoscere le seguenti matrici di copertura:

  1. Matrice di copertura Requisiti – Test Cases: mostra per ciascun requisito di test i relativi test case associati.
  2. Matrice di copertura Test Case – Anomalie: mostra per ciascun Test Case le anomalie associate.
  3. Matrice di copertura Requisiti – Anomalie: mostra per ciascun requisito le anomalie ad esso relative.

Se esistono dei requisiti non coperti, la matrice di copertura Requisiti-Test Cases, indica, per differenza, i requisiti non coperti. La matrice di copertura Requisiti-Anomalie evidenzia invece quali sono i requisiti a cui corrispondono Test Cases che hanno generato anomalie, mostrando quindi quali sono i “punti deboli” dell’applicazione sotto test.

In aggiunta, una vista tabellare dei Requisiti, dei Test Cases e delle Anomalie e senz’altro fondamentale.
Esistono molti prodotti in commercio utili a tale (e altro) scopo; sovente non è però il caso di ricorrere a Tools elaborati di Test Management, essendo sufficiente un semplice file Excel.
In calce al presente articolo, potete scaricarvi un Excel che fa quanto sopra esposto, con un minimo di VBA e qualche tabella pivot; ricordatevi di aggiornare le pivot ogni qual volta che dovete analizzare i dati aggiornati (selezionare una qualunque cella della tabella, click con il destro e selezionare “Refresh”/”Aggiorna” dal menù contestuale).

Nelle formule del file Excel sono considerate un massimo di 5000 righe (o giù di li...); se dovete gestire, per ogni test set, un numero maggiore di Requisiti, Test Cases e/o Anomalie…. cercatevi qualche Tool di Test Management più strutturato !

Piccolo suggerimento: se volete inserire nelle celle di un file Excel un campo data selezionando la data da calendarietto associato al testo destro di menù, leggetevi http://www.fontstuff.com/vba/vbatut07.htm  e scaricatevi l'Excel 2007/2010 Pop-up Calendar Add Ins. E' molto comodo quando si ha a che fare con tante date!

Buon divertimento !

Attachments:
FileDescriptionFile sizeDownloadsCreated
Download this file (Test Management.zip)E.T.M.File Excel minimale per la gestione del processo di test (Requisiti, Test, Anomalie)36 kB6702014-01-14 10:43